Pubblichiamo un decreto del Tribunale per i Minorenni di Brescia, dove lo studio legale Girelli ha ottenuto un provvedimento di notevole significato. Il decreto in questione riguarda la richiesta di autorizzazione all’accesso dei dati identificativi della madre biologica della nostra assistita.

Il caso, seguito dal nostro studio legale, ha dato la possibilità alla ricorrente, nata da madre anonima, di veder svelato il nome della stessa dopo la sua morte, condividendo così l’orientamento già segnato dalla Corte di Cassazione con sentenza.

Dopo la presentazione della nostra istanza di accesso alle origini, ai sensi dell’art. 28 comma 5 L. 184/1983, a seguito di udienze e di numerose indagini, il Tribunale per i Minorenni di Brescia ha autorizzato la nostra assistita all’accesso dei dati identificativi della madre biologica, consolidando così un orientamento da parte del Tribunale di Brescia, ormai cristallizzato, in una tematica di grande sensibilità.

STUDIO LEGALE GIRELLI:

via Lattanzio Gambara 42
(vicinanze Palagiustizia)
25122 – Brescia

CONTATTI

Tel. 030.6378729
Cell. 331.7962798
Fax. 030.2053347
www.girellistudiolegale.it

 

Lascia un commento